È considerato un vero classico del Jazz. Con la sua musica, il suo stile di compositore e la sua voce, che è quasi uno strumento, Gianluigi Trovesi si pone fra gli autori che hanno definito l’idea di jazz europeo. Il musicista sarà a Palermo per un Concerto dal titolo “Dedalo” su musiche sue e di Corrado Guarino con la Scarlatti Jazz Orchestra, che avrà luogo sabato 17 novembre alle 20, presso la Sala Scarlatti del Conservatorio. La band è composta da Gianluigi Trovesi clarinetti e sassofoni, Vito Giordano, direzione e tromba solista, Paolo Sorge chitarra e Giuseppe Urso batteria. L’ingresso è libero fino ad esaurimento posti. Un’occasione da non perdere dunque per gli appassionati di questo genere musicale, resa possibile grazie alla collaborazione fra il Conservatorio e l’Associazione musicale etnea.

Trovesi e l’Orchestra Jazz del Conservatorio si esibiranno al Cine teatro Odeon di Catania venerdì 16 novembre alle 21.15.

Back to top