BAHRAMI SUONA BACH

Categoria
Eventi
Data
2017-10-05 21:00
Luogo
Sala Scarlatti Conservatorio Bellini
La musica avvicina i popoli
Progetto Bahrami in Conservatorio
in collaborazione con il Festival delle Letterature Migranti e la Fondazione Teatro Massimo.
Il “Progetto Bahrami” nasce dalla sinergia culturale tra il Festival delle Letterature Migranti, la Fondazione Teatro Massimo,  il Conservatorio “Vincenzo Bellini” di Palermo e l’Associazione Amici del Teatro Massimo, configurandosi come modello di collaborazione fra istituzioni culturali e primo esempio di una serie di “monografie” dedicate a musicisti la cui esperienza costituisca, in senso biografico e culturale, un esempio emblematico di dialogo fra culture e tradizioni diverse.
Programma del Concerto:
VIVALDI        Concerto in do maggiore per mandolino, archi e basso continuo Rv. 425
BACH             Concerto in re minore per 2 violini archi e basso continuo BWV 1043
                       Concerto in do minore per due pianoforti, archi e basso continuo BWV 1060 
Ramin Bahrami e Dorotea Cei pianoforte
Riccardo Porrovecchio e Riccardo Obiso violino
Raffaele Pullara, mandolino
Solisti ed Ensemble giovanile d’archi del Conservatorio “Vincenzo Bellini”
Ignazio Maria Schifani direttore (Vivaldi e Bach BWV 1043)
Ramin Bahrami, direttore (BWV 1060)
 
 
 

Powered by iCagenda

Back to top